Vuole la stanza, dà in escandescenza in direzione

Scritto da , 6 Novembre 2020
image_pdfimage_print

di Rosa Coppola

Ginecologo dell’ospedale nocerino rivendica una stanza nel reparto e dà in escandescenze in Direzione: dà a calci nella porta dell’Ufficio del direttore amministrativo facente funzione e, una volta individuato, tenta di aggredirlo. Bloccato dai presenti, scaraventa a terra un medico della Direzione sanitaria, che si ritroverà con il menisco rotto. Scene a dir poco spiacevoli si sono vissute ieri nel primo pomeriggio nell’ospedale nocerino Umberto I dove un ginecologo, non dipendente, si è reso protagonista di una vicenda disarmante. Cerchiamo di ricostruire quanto accaduto. Il camice bianco, insieme ad un collega-dipendente, si reca in Direzione, al piano terra dell’ospedale, convinto e deciso a rivendicare una stanza che, pare, sia al momento occupata da amministrativi.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->