Visioni trasversali nel Duomo di Salerno

Scritto da , 20 Giugno 2020
image_pdfimage_print

Questo pomeriggio, alle ore 17 la presentazione alla stampa del progetto Duomo Experience del Rotary Club Duomo, con l’apposizione dei 4 QRCode Point, che introdurranno il visitatore in un tour particolarissimo realizzato dallo Studio Cerzosimo

 

Di LUCA GAETA

In occasione della celebrazione della traslazione delle spoglie di San Matteo che come ogni anno avviene il 6 maggio, il Presidente del Rotary Club Duomo Dott. Giuseppe Francesco Cimmino e il Dott. Nicola Cerzosimo in rappresentanza dello Studio Cerzosimo che ha realizzato l’intero progetto, hanno presentato ufficialmente il portale internet sopra descritto alla presenza di Sua Eccellenza Arcivescovo di Salerno – Campagna – Acerno, Monsignor Andrea Bellandi e del Parroco Don Michele Pecoraro. Oggi, alle ore 17.00, con la presenza del Presidente del Rotary Club Duomo Dott. Giuseppe Francesco Cimmino e varie autorità cittadine nonché degli organi di stampa, verranno posizionati ufficialmente i 4 QRCode Point nei quattro punti di maggiore interesse individuati della Cattedrale. Alla base dello sviluppo dell’esperienza turistica interattiva per il Duomo di Salerno è stata realizzata una piattaforma web che ha una doppia funzione: il sito web fruibile per la classica visualizzazione da computer e versione responsive visitabile da smartphone e/o tablet per la visione di tutti i contenuti video-fotografici per la visita del Duomo di Salerno tramite QRcode. L’indirizzo URL dove verrà ospitata la piattaforma è il seguente: www.duomodisalerno.it  Come detto il sito web essendo visitabile anche in maniera indipendente dalla visita alla Cattedrale intende essere strumento utile sia a tutti coloro che varcheranno il portone dei due leoni della cattedrale e sia a chi abita dall’altra parte del mondo. Uno strumento multimediale pensato per i turisti ma anche per i fedeli, di cultura e storia con il chiaro obiettivo di far conoscere sempre più, anche grazie alla rete, l’enorme tesoro custodito in Cattedrale. Il sito ha una veste grafica elegante ed intuitiva supportato da contenuti fotografici e video emozionali e soprattutto rendendo fruibile la navigazione anche da mobile durante la visita. Il turista che inquadrerà il  QRcode nello splendido quadriportico ad esempio, vedrà partire automaticamente sul suo smartphone il filmato in cui verrà raccontata l’architettura e la storia, guidando quindi il visitatore e accompagnandolo al successivo punto di interessa (in questo caso il bellissimo portone in bronzo). Tutti i video filmati sottolineeranno che quella che stanno vivendo è una esperienza promossa dal Rotary Club Salerno Duomo. Sul sito web www.duomodisalerno.it sarà possibile accedere agli stessi contenuti raggiungibili tramite QRcode visionando le riprese e le fotografie relative al luogo di interesse. I visitatori accedono a video, immagini e contenuti, scegliendo in totale autonomia cosa approfondire, immergendosi completamente nel tour, realizzando cartoline digitali da condividere, trasformando un viaggio culturale in un’esperienza digitale grazie alle spettacolari bellezze artistiche offerte dal Duomo di Salerno. Un tour in cui si viene accompagnati anche dall’attore e regista Enzo Marangelo che ha idealmente rappresentato il percorso di visita tra storia e fede.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->