«Via Vernieri, i soliti ignoti» La denuncia degli abitanti

Scritto da , 19 febbraio 2018

Erika Noschese

Continuano le segnalazioni di rifiuti a Salerno. Come denunciato, ancora una volta, dal gruppo facebook Figli delle Chiancarelle, non poche sono le zone periferiche di Salerno invase da ogni genere di rifiuto. In particolare, le zone attualmente più colpite dal degrado sono quelle di via Arce e nei pressi della stazione metropolitana del Duomo, in via M.Vernieri. In via Arce, proprio di fronte ad un’abitazione privata, ignoti hanno bruciato il bidone per la raccolta dei rifiuti. Gli addetti ai lavori hanno provveduto alla rimozione del bidone ma senza ripulire la zona, come si evince dalla foto. Sul marciapiedi, infatti, sono ancora presenti residui di sacchi della spazzatura, quelli utilizzati per l’indifferenziato che risultano essere non poco dannosi per la salute dei cittadini e dell’ambiente. Inoltre, gli operatori ecologici – a detta dei cittadini assenti da mesi nelle zone sopracitate – non avrebbero ancora provveduto alla sostituzione del bidone bruciato e, di conseguenza, rimosso. «Via Vernieri, i soliti ignoti», denunciano i cittadini della zona attraverso il gruppo facebook delle Chiancarelle che, da sempre, si occupa di denunciare – anche tramite canali social – le situazioni di degrado in diversi punti della città di Salerno.

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->