Via Croce, la petizione per il doppio senso potrebbe approdare in Prefettura

Scritto da , 4 settembre 2018
image_pdfimage_print

Andrea Pellegrino

Ripristino del doppio senso di circolazione in via Croce, anche l’amministrazione comunale di Vietri sul Mare scende in campo e chiede un i n c o n t r o con i vertici del Comune di Salerno. Con una nota inviata ai consiglieri di maggiorranza di Salern o , l’assessore alla cultura Giovanni De Simone ed il consigliere delegato alla viabilità Vincenzo Alfano, d’intesa con il sindaco Marcello Civale, hanno avanzato una serie di proposte per superare i problemi tecnici e di viabilità legati al viadotto Gatto. «Dopo Genova – si legge – i cittadini di Vietri sul Mare sono preoccupati ed in attesa di riscontri tecnici si potrebbe rendere, anche in via sperimentale, via Croce a doppio senso di circolazione». Tra l’altro da settimane, proprio a Vietri sul Mare, si raccolgono firme per il ripristino del doppio senso e ben presto la petizione potrebbe approdare anche sul tavolo del Prefetto e del presidente della provincia di Salerno. Inoltre, l’amministrazione comunale vietrese lancia altre proposte ai colleghi salernitani: «Si potrebbe consentire, alternativamente, il doppio senso di circolazione ai soli veicoli a due ruote», nel mentre per quanto riguarda il parcheggio: «Proponiamo – si legge ancora – un restringimento della larghezza del marciapiede».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->