Verso le elezioni, Cerami incontra i cittadini della Pugliamo che vogliamo

Scritto da , 7 novembre 2018
image_pdfimage_print

di Red.Cro.

Nella frazione di Pagliarone a Montecorvino Pugliano c’è stato il primo incontro con i cittadini del movimento civico per la Pugliano che vogliamo che appoggia la candidatura a sindaco di Francesco Cerami . Sono intervenuti gli aderenti al movimento Gianluca Giannattasio, Riccardo Lualdi, Dora Coraluzzo, Antonietta Fiorillo, e Denise Barone la quale si è occupata dell’introduzione. Durante l’incontro sono stati toccati vari punti e varie problematiche territoriali dalla gestione della multiservizi alla gestione del cimitero entrambi proposti dal movimento direttamente gestione comunale e non più dai privati , e stato toccato anche un altro punto fondamentale che e la situazione della rotatoria di pagliarone nella quale e stato richiesto l intervento immediato della provincia, poi nei punti del programma si e parlato anche dei tagli sugli stipendi del sindaco e degli assessori per iniziare un primo risanamento delle casse pubbliche. E’ stata anche l’occasione per il candidato sindaco Cerami di chiarire i suoi passati politici dalla campagna elettorale del 2016 di Montecorvino Pugliano, ringraziando ancora una volta il candidato sindaco di allora Giuseppe Palo , dalle elezioni recenti di Pontecagnano Faiano non rinnegando l’impegno messo in campo al fianco di Francesco Pastore. E non poteva non essere fatto un ricordo al passato più importante di Cerami che e quello della lega, dove Cerami ha chiarito di non negare nulla delle battaglie sull immigrazione fatte in quel periodo ribadendo ancora il concetto prima gli italiani. Poi agli altri due candidati sindaci che si stanno lanciando in un far west nel quale ognuno scarica la colpa sull altro della situazione del comune, Cerami ha chiesto ai due competitor di mettere da parte l’orgoglio personale di assumersi ognuno le sue responsibilità chiudendo il passato e comunicando alla cittadinanza cosa vogliono proporre per il futuro. Cerami conclude rispondendo a chi lo ha attaccato dicendo che è immaturo per questo ruolo e che ha sbagliato a scendere in campo: Cerami ha rispoto che sarebbe stato un errore a non scendere in campo e ad essere complice dei soliti sistemi elettorali.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->