Vai Salernitana, vinci per Ianna

Scritto da , 2 Marzo 2013
image_pdfimage_print

 Vincere per Ianna. Sarà questo il leit motiv che accompagnerà la gara di questo pomeriggio che contrapporrà l’Hinterreggio alla Salernitana capolista. I granata, anche nelle dichiarazioni rilasciate in settimana, hanno fatto intendere che oggi s’impegneranno più del solito per andare a caccia dei tre punti. La dedica è già pronta: è tutta per Antony Iannarilli, che seguirà dalla quiete di casa sua la gara dei suoi compagni di squadra. Dopo essere stato dimesso venerdì scorso dall’ospedale di Lucca, il portiere granata sarebbe voluto essere in tribuna all’Arechi già questo pomeriggio per sostenere i suoi amici. Ed invece, pur ammettendo  con piacere che sta compiendo enormi progressi, i medici hanno ordinato a Iannarilli assoluto riposo. Quindi niente Arechi per lui. Oggi però, grazie anche ai numerosi striscioni che i tifosi hanno preparato, sarà come se ci fosse. Ci saranno sicuramente sia Lotito che Mezzaroma, che hanno assicurato la loro presenza in tribuna. Vedremo come il patron prenderà l’ennesimo dato deludente (per lui…) proveniente dalla prevendita. La Salernitana, dunque, vuol tornare al successo dopo il pareggio con il Borgo a Buggiano. Uno 0-0 che è stato più frutto della preoccupazione per le condizioni di Iannarilli che per una flessione della squadra. Una tegola dell’ultim’ora rischia però di complicare i piani di Perrone. A causa di una intossicazione alimentare, Manuel Mancini questo pomeriggio non sarà della partita. Al suo posto il tecnico granata, già privo dello squalificato Zampa, dovrebbe impiegare Capua. Un’altra ipotesi è  l’innesto di un esterno in più (Cristiano Rossi) con il conseguente arretramento di Mounard a centrocampo. Intanto ci sarà l’esordio dal primo minuto in campionato con la maglia della Salernitana di Ivan Dazzi, che in settimana è stato torchiato a dovere da Gigi Genovese. In ogni caso l’Hinterreggio è un cliente non facile e che non andrà sottovalutato. La Salernitana questo pomeriggio dovrà dare il massimo per vincere. Per Ianna, naturalmente.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->