Una raccolta fondi per aiutare Carmine e la sua famiglia

Scritto da , 14 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Il caso, la fortuna, o come la si vuol chiamare ha evitato che Carmine Brescia, sua moglie e i suoi due figli non rimanessero coinvolti nella frana di mercoledì pomeriggio a Pellezzano. Quella frana che ha sventrato il suo appartamento facendogli perdere sia la casa che i ricordi di famiglia. Tutto si è consumato nel giro di pochi minuti in via Livatino alla frazione Coperchia di Pellezzano, da quella montagna, la stessa controllata il giorno prima un geologo mandato dal Comune, viene giù terrà alberi e detriti in quantità tale da finire dentro la palazzina di due piani e sventrarla. In quel momento delle tre famiglie che vivevano in quello stabile solo una, quella del secondo piano si trovava in casa e sempre per caso o fortuna nessuno dei componenti di questa è rimasto ferito.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->