Un nuovo calice in dono per don Francesco Massa

di Monica De Santis

Un nuovo calice, è stato il dono che la comunità di Santa Maria delle Grazie e San Bartolomeo ha regalato a don Francesco Massa, il nuovo sacerdote che ieri mattina alle 11 ha preso possesso della sua nuova parrocchia. Con una santa messa concelebrata insieme con il Vescovo di Salerno Andrea Bellandi, e davanti a tutta la comunità, agli ospiti della vicina casa di riposo, ai suoi familiari e a diversi sacerdoti della diocesi, don Francesco, nel corso del suo discorso finale, si è detto felice del nuovo incarico e pronto a stare al fianco dei suoi fedeli… “Abbiamo tanto da fare e sono pronto ad ascoltare ognuno di voi. La mia porta sarà sempre aperta”. Poi simpaticamente scherza… “Vi do un mese di tempo per venire a parlarmi delle vostre idee, delle problematiche e delle iniziative, poi dobbiamo metterci a lavoro”. A seguire, subito dopo la funzione nel vicino quadriportico i fedeli hanno poi festeggiato don Francesco con un piccolo rinfresco con tanti canti intonati dai giovanissimi della parrocchia. “Siete davvero una bella comunità, faremo tante belle cose insieme”, ha detto poi salutando gli intervenuti, tra questi anche l’assessore alla cultura del comune di Salerno Antonia Willburger che ha portato a don Francesco i saluti e gli auguri del sindaco Napoli e dell’intera amministrazione comunale.