Tutte civiche a Campagna, con l’insidia Movimento 5 stelle

Scritto da , 13 maggio 2018
image_pdfimage_print

Quindici liste, centinaia di aspiranti consiglieri comunali e tre candidati alla carica di sindaco di Campagna: ecco l’offerta elettorale per gli oltre 11mila aventi diritto al voto per il prossimo 10 giugno. Ed ecco anche il calendario degli appuntamenti con gli elettori, aperti ieri sera dal candidato uscito dalle primarie del Pd, Andrea Lembo, che ha avviato la sua campagna elettorale, anche se incontri ed appuntamenti per i tre candidati a sindaco si erano già registrati, seppure in maniera informale, nei giorni scorsi. Il sindaco uscente, Roberto Monaco, sarà sostenuto da ben 8 liste e c’è chi giura che potevano essere anche di più, a testimonianza di un consenso strutturale. Il suo avversario di centrosinistra, Andrea Lemmo, sarà sostenuto da 6 liste, mentre la candidata del Movimento Cinque Stelle, Virginia Luongo, capeggerà la sola lista del movimento, come è nelle tradizioni elettorali dei pentastellati. In ogni caso, a spulciare tra i candidati scesi in campo per la composizione del nuovo Consiglio Comunale, appare evidente che le liste siano state confezionate sfondando i recinti delle appartenenze politiche, con diverse opzioni bypartisan. Più scelte civiche, insomma, che partitiche. Al vaglio degli elettori, come al solito, saranno programmi e credibilità dei candidati. Monaco, Lembo e Luongo hanno abbondantemente anticipato i temi dei loro messaggi all’elettorato, evidentemente rivolgendosi a diverse sensibilità. «La nostra sarà una campagna elettorale particolare, un viaggio con e tra i cittadini, a cui racconteremo quanto realizzato in cinque anni di amministrazione comunale, con i benefici che tutti stanno vedendo giorno dopo giorno», aveva detto nei giorni scorsi il sindaco uscente, Roberto Monaco. Il primo cittadino metterà in campo quanto realizzato nel corso del suo mandato, con i risultati che ha sottolineato spesso, dall’efficientamento energetico ai risparmi per le famiglie, dal successo nella raccolta rifiuti alla crescita culturale della città. Punta invece sull’alternativa Andrea Lembo, con un messaggio chiaro: «Vogliamo consegnare ai cittadini di Campagna la possibilità di voltare pagina e chiudere un capitolo politico che per troppo tempo ha visto sempre gli stessi protagonisti e, purtroppo, sempre gli stessi problemi». Nella partita per l’elezione del nuovo sindaco entra anche il Movimento 5 Stelle, con Virginia Luongo candidata alla carica di primo cittadino, sostenuta dalla lista del movimento. «Abbiamo lavorato con entusiasmo ed impegno per costruire una lista ricca di competenze e personalità rappresentative del territorio – ha spiegato la giovane candidata pentastellata -.La nostra lista è composta da otto uomini ed otto donne con esperienze, competenze ed età differenziate. Il nostro programma elettorale è costituito da cinque macro aree fondamentali che corrispondono ai principali bisogni che i nostri concittadini hanno manifestato».

Eugenio Verdini

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->