«Tutino non voleva venire alla Salernitana»

Scritto da , 7 Gennaio 2021
image_pdfimage_print

di Davide Villa

Le dichiarazioni del procuratore Vincenzo Pisacane aprono ufficialmente il caso Tutino. L’agente, lasciato dopo anni di collaborazione dall’attaccante granata, ha rilasciato un’intervista a Radio Punto Nuovo nella quale lascia trasparire che il motivo del divorzio sia stato proprio l’approdo del napoletano alla Salernitana. E, tornando indietro nel tempo, viene in mente a tutti la telenovela per portarlo a Salerno la scorsa estate con i continui dietrofront di Tutino dopo che Salernitana e Napoli si erano accordate da tempo per il suo trasferimento alla corte di Castori. Pisacane, con le parole di ieri a Radio Punto Nuovo, ha confermato di fatto che la volontà di Tutino fosse quella di giocare in un’altra squadra e non nella Salernitana: “Il divorzio con Tutino? Purtroppo ho saputo dalla stampa -ha spiegato Pisacane- dal direttore sportivo del Napoli che non fosse più un mio giocatore, io non ho ricevuto nulla.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->