Trapianto del rene, rinnovata l’autorizzazione all’azienda “Ruggi”

Scritto da , 14 Gennaio 2020
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

La Giunta regionale della Campania rinnova l’autorizzazione al centro trapianti del rene del “Ruggi d’Aragona” di Salerno. Nelle settimane scorse si era temuto il peggio con il rischio di una chiusura del centro trapianti e dell’ambulatorio, per carenza di personale. Un rischio sventato attraverso una prima riorganizzazione interna che ha messo in sicurezza l’indispensabile centro della struttura ospedaliera universitaria di via San Leonardo. Ora arriva anche il rinnovo dell’autorizzazione da parte della Regione Campania. Ieri la delibera è stata pubblicata sul bollettino ufficiale. A partire dal primo gennaio e per due anni il centro trapianti del rene potrà continuare ad esercitare all’interno del “Ruggi d’Aragona” di Salerno. Tra un anno il centro regionale trapianti provvederà ad effettuare la verifica sullo stato di attuazione del piano.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->