Tossicodipendente prova a rubare in alcuni negozi del centro: scatta l’allarme

Scritto da , 16 Giugno 2021
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Attimi di panico, ieri pomeriggio, nei pressi della chiesa di Santa Lucia. A denunciare quanto accaduto alcuni residenti della zona spiegando che, nel pomeriggio di ieri, un ragazzo – verosimilmente di nazionalità straniera – in evidente stato confusionale dovuto all’uso di droga, aveva il braccio destro insanguinato e, ad un certo punto, si è accasciato sulle scale della chiesa, all’ingresso di Palazzo dell’Innovazione. Una scena che ha suscitato preoccupazione e perplessità per i residenti che hanno prontamente allertato il 118. Giunti sul posto, gli operatori sanitari hanno provato a soccorrere l’uomo che, nonostante la grande difficoltà, si è allontanato. Stando a quanto dichiarato da alcuni residenti, nelle ore precedenti l’uomo ha provato a rubare nei loro negozi. In queste ore, i commercianti sono terrorizzati per il susseguirsi di furti che si stanno registrando al centro cittadino e provano a difendere le loro attività, aiutandosi a vicenda nel controllo dei negozi, almeno fino allo scoccare del coprifuoco che, di fatti, è una sorta di lasciapassare per i ladri che possono agire indisturbati nonostante la presenza delle forze dell’ordine.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->