Torquato:«Colpito dalla vicenda Giordano”

Scritto da , 21 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

“Confesso di essere rimasto come tutti colpito dalla vicenda che ha coinvolto Giancarlo Giordano”. A dirlo è stato il primo cittadini di Nocera Inferiore, Manlio Torquato, all’indomani del consigliere comunale, finito ai domiciliari insieme ad un altro collega del Genio Civile per delle presunte mazzette nell’ambito di alcuni lavori pubblici. “E per quanto essa nulla abbia a che fare con la politica, – prosegue il sindaco di Nocera Inferiore – e per quanto sia nota la contrapposizione che ci caratterizza, non posso non esprimere un disagio per come detta vicenda sia stata ad oggi, evidenziata, prima di ogni certezza giudiziaria. Ma soprattutto per quanto un familiare (cui siamo umanamente solidali, ai figli alla moglie, persone riservate e per bene) possa soffrirne.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->