Torna il Premio Venere, per valorizzare l’imprenditoria femminile salernitana

Scritto da , 29 Ottobre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Si terrà venerdì 29 alle ore 18 presso il Salone del Genovesi della Camera di Commercio di via Roma la decima edizione del Premio “Venere d’Oro” voluto fortemente da Angela Pisacane, presidente del comitato provinciale per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Salerno. Il premio ha lo scopo di diffondere la cultura d’impresa tra le donne e valorizzare l’imprenditoria femminile. Il riconoscimento viene assegnato ad imprese e/o microimprese femminili della provincia di Salerno che si siano distinte per aver favorito la crescita dell’occupazione femminile; per aver realizzato un’idea imprenditoriale innovativa dal punto di vista organizzativo e/o tecnico produttivo; per aver svolto attività di ricerca funzionale allo sviluppo della propria realtà aziendale; per aver compiuto azioni particolarmente rilevanti per l’internazionalizzazione; per aver adottato strumenti di conciliazione dei tempi lavoro/famiglia. All’impresa vincitrice sarà assegnata una spilla in oro realizzata da un prestigioso artigiano locale raffigurante il volto della Venere di Botticelli, marchio del CIF. Alle altre partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione nell’ambito della cerimonia di premiazione che si terrà alla presenza delle autorità locali. A tutte le iscritte al premio è garantita la partecipazione alle attività ed ai percorsi formativi organizzati dal Cif. Le vincitrici potranno utilizzare il Logo del Premio su eventuali brochure o pubblicazioni dell’azienda. Possono accedere alla selezione per l’assegnazione del premio le imprese femminili con sede legale e unità operativa iscritte al Registro delle Imprese della Camera di Commercio di Salerno. Si precisa che per impresa femminile si intende: l’ impresa individuale di cui la titolare sia donna; le società di persone e società cooperative in cui il numero di donne socie rappresenti almeno il 50% dei componenti la compagine sociale; le società di capitali, in cui le donne detengano almeno il 20% delle quote di capitale, con un amministratore unico o un componente del cda che sia una donna. All’appuntamento di venerdì parteciperanno oltre ad Angela Pisacane, presidente del comitato provinciale per l’Imprenditoria Femminile della Camera di Commercio di Salerno, anche il Presidente della Camera di Commercio Andrea Prete, Carmen Gallucci docente di finanza aziendale presso l’Università degli Studi di Salerno e Brunella Caputo che accompagnerà l’evento con delle letture. Tra i riconoscimenti sarà assegnato il Premio Donne D’Eccellenza a Vira Carbone conduttrice di Buongiorno Benessere su Rai 1.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->