Ecco perchè sempre più aziende si affidano ad agenzie di comunicazione

Secondo recenti dati Audiweb Nielsen sugli italiani online, siamo giunti in un era in cui viene sfatato il mito della rete come luogo esplorato solo da un pubblico di giovane età, è stata registrata infatti una crescita esponenziale di utenti attivi a 26 milioni, nella fascia d’età 35-50.

Negli ultimi anni il web ha avuto una trasformazione impressionante, sia come strumento di socializzazione che come vero e proprio incubatore di informazioni, condizionando la nostra ruotine lavorativa e non.
Dinanzi a questa continua evoluzione digitale anche le aziende devono evolvere volocemente per non essere emerginate, sarà proprio il cliente ha chiederlo sempre più influenzato dal digitale.

Si parte dal sito web, che non può più limitarsi ad essere solo “vetrina” dell’azienda ma deve diventare un’opportunità di business, passando ai  Social Media che hanno cambiato le regole della comunicazione e del marketing, le relazioni e gli affari si fanno sempre di più nel mondo digitale.

Lo scrittore Erik Qualmann autore del best seller mondiale Socialnomics dedicato ai SM afferma che “ROI of Social Media is your business will exist in the next five years” , un’affermazione cruda ma vera. Le città italiane sono in prima linea a livello europeo per l’utilizzo dei social media come strumento…..continua a leggere 

 

Creatiwa studio




Cos è il digital marketing?

Un ruolo sempre più importante per le imprese e le organizzazioni di ogni settore.

 

Per comprendere cosa fa questa figura, bisogna vedere le cose da prospettive sempre nuove, soprattutto oggi che il business lo si fa con le informazioni.

Il digital marketing si occupa proprio di questo.

Nello specifico il digital marketing manager utilizza l’Ict, le tecnologie dell’informazione e della comunicazione ( dall’ inglese Information and Communications Technology, in acronimo ICT ), in tutte le sue forme (computer, cellulari, smartphone, tablet, consolle,ipod e qualsiasi altro dispositivo connesso) per studiare, comunicare e ingaggiare i consumatori, applicando alle loro strategie un uso esperto dei siti Web, della posta elettronica, delle app e dei social network (non a caso il social media marketing è una branca del digital marketing). Questo mette i digital marketing manager in una posizione privilegiata rispetto ad altri loro colleghi, in quanto hanno una visione a 360° del mondo digitale

Una figura così qualificata deriva da un preciso percorso formativo, dalla formazione universitaria a una formazione post universitaria specialistica, ma è anche composto da tanta esperienza sul campo, corsi in web marketing e comunicazione digitale, esperienza in SEO (search engine optimization, nel linguaggio di internet, tutte quelle attività volte migliorare la visibilità di un sito web sui motori di ricerca), e PPC (pay per click una modalità di acquisto e pagamento della pubblicità online), ruoli sempre più richiesti nelle aziende.

Quando c’è da prendere una decisione importante che concerne il raggiungimento di obiettivi prefissati: per poter decifrare e tradurre questa grossa mole di dati in azioni concrete, diventa fondamentale usare e saper usare degli strumenti in grado di misurare la risposta dei consumatori prima e dopo la campagna digitale. Inoltre aiuta molto la padronanza di piattaforme dedicate per la creazione personalizzata di campagne email, sms, social, così da effettuare una comunicazione mirata.

Riassumento si potrebbe dire che un digital marketing manager si occupa di:

  • Pianificare e coordinare tutte le strategie di comunicazione, a partire dalla definizione del budget
  • Sviluppare e pianificare le campagne di marketing digitale (SEO e PPC)
  • Monitorare i risultati di tali campagne
  • Definire lle strategie da attuare sui social
  • Migliorare le performance del sito web aziendale

di Letizia Giugliano