Sversamento idrocarburi in mare nel porto di Salerno

Scritto da , 19 Luglio 2013
image_pdfimage_print

Un consistente sversamento di idrocarburi in mare e’ avvenuto ieri sera nel porto di Salerno durante le operazioni di rifornimento di carburante del cargo Euroferry Brindisi. Sul posto sono immediatamente intervenuti mezzi della Capitaneria di porto e della societa’ Castalia, questi ultimi inviati dal Ministero dell’Ambiente. Sono state posizionate in mare panne assorbenti per contenere l’inquinamento.La Capitaneria di Porto di Salerno ha inviato prontamente il nucleo operativo portuale. Il comandante della motonave e’ stato diffidato a porre in essere tutte le azioni di bonifica, mentre la Capitaneria ha inviato in zona la motovedetta 854 che ha avviato le procedure di contenimento e ha inviato in zona anche il battello del locale gruppo ormeggiatori. Di concerto con il Ministero dell’Ambiente e’ stata inviata in zona la motonave San Giacomo. Proseguono le operazioni di bonifica e la Capitaneria sta lavorando per un’inchiesta amministrativa sulle cause del sinistro e una penale sulle responsabilita’. E’ attualmente anche in corso la verifica di certificazione di sicurezza della nave.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->