Strianese incontra Ferraioli: “Un percorso condiviso per superare la crisi”

Scritto da , 16 Aprile 2021
image_pdfimage_print

Si è tenuto a Palazzo Sant’Agostino l’incontro fra il Presidente della Provincia di Salerno Michele Strianese e il Presidente di Confindustria Salerno Antonio Ferraioli, Presidente e Amministratore Delegato de “La Doria S.p.A”, gruppo italiano leader nel settore delle conserve alimentari vegetali, eletto lo scorso febbraio al vertice di Confindustria Salerno per il quadriennio 2021-2025. Per me è stato un piacere – afferma il Presidente Michele Strianese – incontrare Antonio Ferraioli, già Presidente dell’Anicav, associazione nazionale industriali conserve alimentari vegetali, chiamato da poco a guidare Confindustria Salerno. La sua azienda “La Doria S.p.A.” di Angri si è affermata a livello internazionale nella produzione conserviera a marchio private label, soprattutto di derivati del pomodoro, legumi, succhi di frutta e sughi pronti. Sicuramente rappresenta un’eccellenza del nostro territorio e in particolare dell’Agro Nocerino Sarnese. Ho voluto congratularmi con lui, per il suo recente incarico e per il percorso costruito negli anni, fondato su valori che vedono l’impresa non più attenta al solo profitto, ma all’etica della legalità, della trasparenza, del rispetto dei diritti dei lavoratori e dell’ambiente, e infine allo sviluppo del territorio attraverso l’innovazione e la ricerca. E soprattutto in anni di forte crisi economica e di pandemia questi sono punti di riferimento centrali. Con il Presidente Ferraioli, abbiamo parlato di sinergie future, di visioni comuni all’interno di un costante dialogo istituzionale. Stiamo vivendo un momento storico molto complesso non solo per la nostra provincia, ma per il nostro Paese e per il mondo intero, è quindi ancora più importante costruire insieme fiducia e risposte concrete. Il mondo dell’impresa, quando ha forti valori di riferimento, come in questo caso, è fondamentale per la crescita del territorio, in quanto portatore di una cultura d’impresa che produce benessere e coesione sociale. È stato un incontro molto proficuo, con il Presidente di Confindustria Salerno abbiamo individuato un percorso condiviso volto a contrastare le difficoltà della crisi economica e sociale dovute alla pandemia. Auguro a lui buon lavoro a nome mio e dell’Amministrazione provinciale.”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->