Strasalerno, successo assicurato

Scritto da , 22 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Redazione Sportiva

Grande partecipazione alla 23esima edizione della Strasalerno la gara sportiva podistica che è si ripete ogni anno con partenza ed arrivo sul Lungomare vicino la piscina “Simone Vitale”, in zona Torrione. Ad organizzare la manifestazione l’Asd Atletica Vis Nova con la collaborazione della Fidal Campania, e il patrocino del Comune di Salerno. Il percorso podistico di gara era di 21,97 chilometri, una mezza maratona con atleti provenienti anche da altri luoghi. Anche quest’anno c’era un percorso non competitivo di 10.500 km e quello Family di 2500 km. Tra le novità di questa edizione 2018 l’introduzione della staffetta a due maschile, femminile e mista, con i podisti che hanno gareggiato su tutti i quasi 22 chilometri di percorso. La StraSalerno è una manifestazione che si ripete ormai da numerosi anni: la gara podistica è valevole per il campionato regionale Fidal di mezza maratona. RISULTATI HALF MARATHON (22 KM) Vince la StraSalerno 2018 Antonello Landi (Categoria SM40) della Atl. Potenza Picena che ha chiuso in 1:09:55. Bruciato sul filo di lana Daniele Caruso (Cat. SM) del Club Atletico Potenza che ha chiuso secondo a 01:09:57. Bronzo per Massimiliano Fiorillo dell’ASD Podistica Cava PIC Costa Amalfi (Cat. SM40) con un tempo di 01:12:32. Tra i risultati più interessanti da segnalare anche quello di Raffaele Tesauro, unico atleta della Società ASD Salerno Running Club a salire sul podio. L’imprenditore salernitano, grande appassionato di podistica, ha preso la medaglia d’argento nella categoria SM70 con il tempo di 01:53:43. Davanti a lui Gerardo Tarantino (ASD Amatori Benevento) con il tempo di 01:39:13. Bronzo di categoria per Gaetano Bartiromo dell’Atletica Vis Nova a 01:53:51.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->