Sanderra: «Rinforzi in difesa e a centrocampo»

Scritto da , 18 Luglio 2013
image_pdfimage_print

Consapevole di raccogliere un’eredità pesante, a mister Stefano Sanderra è stato subito chiesto quale sarà il modulo che impiegherà ed un giudizio sul materiale umano che è attualmente a disposizione: «Un allenatore intelligente cerca di non essere integralista pur mantenendo le sue idee, mi piace il gioco sulle fasce e vedere in campo una squadra organizzata e che non butti via il pallone. Il 4-3-3? Lavoreremo in questi giorni sull’aspetto tattico, mentre mio fratello curerà anche la parte atletica: non mi interessa fare grandi risultati in pre campionato, contiamo di arrivare al top per settembre ed avere benzina nelle gambe fino a giugno. Abbiamo una buona rosa, ma devo ancora valutare tanti aspetti prima di dare un giudizio definitivo». Infine un commento sul mercato: «Indicherò le caratteristiche dei giocatori che mi servono, c’è qualcuno in uscita da Latina che potrebbe arrivare a Salerno. Difesa e centrocampo sono i reparti più carenti numericamente, non sarebbe un problema avere una rosa di 23 giocatori esclusi i portieri». Proprio a Latina, nonostante la promozione storica in B, non è stato confermato: «La chiamata della società granata mi ha reso felice ed orgoglioso. Il Latina? Chiusa una porta si apre un portone, spero di essere all’altezza», ha concluso Sanderra. Gaetano Ferraiuolo

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->