“Sospendete il provvedimento di abbattimento dell’abitazione di Filomena Vitolo

Scritto da , 26 Giugno 2021
image_pdfimage_print

di Carmine Pecoraro

“Sospendete il provvedimento di abbattimento dell’abitazione della signora Filomena Vitolo, che essendo anziana, malata e non vedente, se sradicata dalla sua casa dove ha vissuto tutta la vita, andrà incontro ad una morte certa”. Questo l’appello umanitario lanciato ieri mattina nel corso di una conferenza stampa nell’aula consiliare del Comune di Castel San Giorgio, dal sindaco Paola Lanzara alla presenza del presidente del Consiglio comunale Michele Fasolino e dell’assessore Justine Galluzzo. Il primo cittadino, pur ritendo giusto l’iniziativa della società, autostrada essendoci una sentenza, lancia loro un appello per consentire alla signora “di vivere serenamente nella sua casa gli ultimi anni della sua vita”. Il sindaco Paola Lanzara ha scritto una lettera alla Società Autostrade per l’Italia ed a sua eccellenza Il Prefetto di Salerno. “Con la presente- si legge nella missiva- si sottopone alla Vs attenzione la triste vicenda, a voi ben nota, e già oggetto pii volte di clamore mediatico, di una nostra anziana concittadina, signora Filomena Vitolo, la cui casa sta per essere abbattuta su provvedimento dell’Autorità Giudiziaria, a seguito di azione legale promossa da codesta Società. Al di là degli aspetti giuridico-amministrativi, è superfluo ma necessario sottolineare l’aspetto umano e sociale della situazione interessante la Signora Vitolo che, già gravemente malata, sola e con una misera pensione sociale, ha espresso, quale unico desiderio, quello di trascorrere il poco tempo che le rimane nella casetta di proprietà del defunto marito. Alla luce di quanto sopra, la scrivente, quale Sindaco di questa Comunità, in nome dello spirito di solidarietà e vicinanza ai cittadini più fragili e bisognosi che l’Amministrazione ha il dovere di tutelare, si appella ad un senso di umanità che, in simili circostanze, deve appartenere anche ad un’Azienda privata. Il procrastinare- si chiude la lettera inviata dal sindaco Paola Lanzara alla società autostrada ed al prefetto di Salerno- l’abbattimento soddisferebbe anche le istanze corali della popolazione e non renderebbe, agli occhi dei cittadini, codesta Società insensibile ad esigenze altamente sociali. In attesa di una positiva determinazione, si porgono distinti saluti”. Il presidente del Consiglio comunale Michele Fasolino, ha annunciato che la minoranza ha richiesto sulla vicenda un Consiglio comunale straordinario “e che nella conferenza dei capigruppo fissata per mercoledì prossimo si decideranno le iniziative da intraprendere a sostegno della signora Filomena Vitolo”. Un appello è stato lanciato dall’assessore alle politiche sociali Justine Galluzzo “Come assessorato siamo a conoscenza del problema della signora Vitolo, e da parte nostra ci sarà il massimo sforzo politico necessario per trovare una soluzione adeguata al grave problema”. Il primo cittadino ha anche annunciato di aver richiesto un incontro con i vertici della Società autostrade per l’Italia, per “cercare di trovare una soluzione adeguata al problema”. Il dottor Salvatore Campitiello, nel portare il sostegno dell’assostampa della Valle del Sarno, alla battaglia del sindaco di Castel San Giorgio, Paola Lanzara, ha anche esortato i giornalisti ad aiutare “in tutti i modi possibili la signora Filomena Vitolo”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->