Silvia Giordano (M5S): la campagna elettorale dei bluff di Caldoro e De Luca

Scritto da , 16 Maggio 2015
image_pdfimage_print
«Ormai sono senza pudore. Pur di racimolare qualche voto Caldoro e De Luca non si fermano neanche di fronte alle smentite ufficiali- scrive la deputata Silvia Giordano- del Movimento cinque stelle- . Il governatore uscente continua ad illudere i cittadini sul buono stato finanziario della sanità campana, tanto da millantare una nuova riorganizzazione ospedaliera campana. Peccato che il bluff è stato scoperto dall’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali che di recente ha smentito di aver mai formalizzato alcun parere sul riordino della rete ospedaliera regionale. L’aspirante governatore Pd, invece, rifugge i confronti elettorali preferendo monologhi deliranti sulla sua legittimità a guidare la Regione. E anche di fronte all’ultima ordinanza del Tar Campania che lo ritiene ineleggibile, Vincenzo De Luca ripete come una mantra che governerà per cinque anni. Caldoro e De Luca sono degni rappresentanti della politica del bluff che ha rovinato la Campania. Il M5S è attento a svelare i loro trucchi da prima Repubblica e ricorda al sindaco decaduto di Salerno, che sta cercando di racimolare consensi anche tra i simpatizzati del Movimento, che i nostri elettori non voterebbero mai un condannato in primo grado».
Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->