Si amplia il servizio di videosorveglianza

Scritto da , 25 Giugno 2021
image_pdfimage_print

Al via l’ampliamento dell’impianto di videosorveglianza sul territorio di Baronissi, grazie all’installazione di nuove telecamere pubbliche. L’intervento consentirà di attivare ventinove nuove viste da sommare alle quarantasette telecamere già in uso, con rilevazione delle targhe e multisensor a 360 gradi. Le nuove telecamere saranno posizionate in aree strategiche del territorio – secondo le indicazioni fornite dalla stazione dei Carabinieri di Baronissi e concordate con la Prefettura di Salerno – nei pressi di scuole, parchi pubblici edifici comunali e altre aree sensibili. “Una città videosorvegliata è una città più sicura – sottolinea il sindaco Gianfranco Valiante – il controllo del territorio, integrato con il controllo degli ingressi con il ‘sistema varchi’ garantirà un maggiore controllo della città che permetterà alle forze dell’ordine di agire con ancora più efficacia contro eventuali malviventi. La videosorveglianza, unita ai controlli costanti, migliorerà ulteriormente la sicurezza della nostra città”. “L’ampliamento della videosorveglianza – fa eco l’assessore alla sicurezza Marco Picarone – fa parte di un progetto più ampio già iniziato negli anni scorsi. L’impianto costituisce uno strumento fondamentale per rafforzare le misure per la tutela del patrimonio e la sicurezza pubblica”. Il progetto prevede anche l’ampliamento dell’infrastruttura di rete wireless per la trasmissione di metadati e flussi video, il rafforzamento del centro di registrazione, elaborazione e controllo, l’installazione di un nuovo server per la gestione di telecamere di rilevazione targhe. Obiettivo principale del progetto è di monitorare i veicoli che accedono e transitano sul territorio comunale. Le telecamere saranno installate per controllare ingressi e uscite del territorio in tutti i punti della città, con ventinove nuove viste a cupola dotate di sensori motorizzati multidirezionali.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->