Sfratto per i carabinieri di Largo Pioppi. La Provincia vende anche l’Archivio di Stato

Scritto da , 30 novembre 2015
image_pdfimage_print

di Andrea Pellegrino

Vendesi, vendesi, vendesi. L’amministrazione provinciale di Salerno mette in vendita il suo patrimonio immobiliare. E tra i locali inseriti nel piano di alienazione che partirà ad inizio anno ci sono anche due caserme dei carabinieri e l’Archivio di Stato di Salerno. In vendita andrà il complesso Sant’Anna al Porto di via Largo Pioppi. Qui – si legge nel piano delle alienazioni – l’Arma dei Carabinieri è stata già destinataria di «un titolo esecutivo di sfratto». Il complesso è occupato dalla compagnia dei Carabinieri di Largo Pioppi di Salerno. La stima totale dell’intero edificio, che ospita anche uffici provinciali, è di 5 milioni di euro circa. Va in vendita anche l’Archivio di Stato di Largo Abate Conforti di Salerno. Un immobile di tre livelli oltre una torre libraria di 8 piani. Valore: 16 milioni di euro. All’asta anche il Complesso della Piantanova di piazza Matteotti, nel cuore dei Mercanti. Dovranno andare via anche le suore mentre sarà salvaguardata la sua dell’infanzia comunale. Ancora sarà alienato anche il complesso “Regina Margherita” di Marina di Vietri sul Mare. L’edificio ospita la stazione dei carabinieri di Vietri sul Mare, oltre la Sdoa ed alcune associazioni. Sfiora i 14milioni il valore dell’immobile messo all’asta. Anche ad Amalfi la Provincia perderà il suo immobile: sempre dal prossimo anno si metterà il vendita l’ex confettificio Pansa, il cui valore ammonta a 754mila euro.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->