Sesta edizione del premio “Padre Pio il Santo del nostro Tempo”

Scritto da , 30 Maggio 2021
image_pdfimage_print

Oggi al Duomo di Salerno, serata finale con premiazione della 6^ ediz. del Concorso artistico-letterario “Padre Pio, il Santo del nostro tempo”. La manifestazione a partire dalle ore 16,30 registreerà accanto alla presenza istituzionale degli enti patrocinatori, anche testimonial del Santo e personalità di spicco nel mondo sanitario e culturale. Pertanto verrà conferito al prof. Giulio Tarro, noto virologo, Premio per l’impegno nel campo della ricerca e della Sanità anche nella delicata situazione attuale pandemica. Tra gli ospiti la nipote di padre Marciano Morra, ultimo confratello di P.Pio, deceduto nei mesi scorsi, dopo aver speso energie nella diffusione del messaggio dello Stigmatizzato del Gargano, accanto al Quale visse per lunghi anni ed il dott. Francesco Viscardi da Solopaca, nipote del Servo di Dio Angelo Giardino, stimmatizzato contemporaneo e figlio spirituale di P.Pio. L’evento, patrocinato da: Presidenza della Regione Campania, Provincia e Comune di Salerno, Fondazione Carisal ed Autorità di Sistema portuale del Mar Tirreno Centrale e di numerosi Enti locali, organizzata dal Quotidiano dentroSalerno.it, coinvolge anche le Scuole della Regione. “Nonostante le difficoltà della pandemia-dichiara il Direttore Rita Occidente Lupo, che condurrà la serata- anche quest’edizione registra un notevole interesse e vedrà ufficialmente la presenza degli organi istituzionali. Infatti son giunti lavori da tutt’Italia e da numerose Scuole; spiace che anche dalla Sicilia, alcune partecipanti che erano intenzionate a venire, non essendo ancora in sicurezza sanitaria, non possano partecipare all’evento in presenza. Riusciremo comunque a lasciare, grazie anche al Dossier che anche quest’anno ho redatto per l’Anno Giuseppino e che consegnerò alle Autorità, il segnale della presenza di un Santo Campano, Padre Pio, così vicino ieri ed oggi a quanti L’invocano”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->