Scuola di estetica, sette avvisi di garanzia

Scritto da , 19 Marzo 2013
image_pdfimage_print

Falsificavano i registri di classe certificando presenze fasulle di studenti alle lezioni. Nei guai titolari e docenti di una scuola professionale specializzata nella formazione di estetisti e parrucchieri. I carabinieri della compagnia di Salerno, guidati dal capitano Gennaro Iervolino, hanno notificato sette avvisi di garanzia per i reati di truffa aggravata, estorsione e falso ideologico ai dipendenti della scuola di Estetica Italiana di via Gonzaga.I militari dell’Arma hanno accertato la falsificazione da parte di quattro docenti dei registri di classe che attestavano la presenza di studenti in realta’ assenti. Al vaglio della magistratura la posizione dei tre titolari della scuola professionale che costringevano le allievi a sottoscrivere contratti di iscrizione non regolari. A denunciare l’attestazione delle false certificazioni di formazione per parrucchieri ed estetisti sono state alcune allieve della scuola vittime della truffa.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->