Scompare il re del grano Pasquale Casillo, è stato presidente della Salernitana

Scritto da , 8 Settembre 2020
image_pdfimage_print

È morto don Pasquale Casillo. Lo storico “re del grano”, artefice con Pavone e Zeman dell’ascesa del Foggia Calcio in Serie A, si è spento in queste ore nell’ospedale di Lucera dove era ricoverato. Casillo, 72 anni, era malato da tempo. Nel 1991 è stato anche il presidente della Salernitana, ufficialmente fino all’ottobre 1994 quando gli subentrò Aniello Aliberti. Imprenditore di San Giuseppe Vesuviano, da diversi anni trapiantato a Foggia, era stato anche presidente di Confindustria nel capoluogo dauno.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->