Schiacciato da bus ad Amalfi: urge sangue per il 17enne Vincenzo

Scritto da , 12 luglio 2018
image_pdfimage_print

Purtroppo la situazione di Vincenzo non è delle migliori. Ora è in rianimazione le sue condizioni sono critiche ma stabilì. Dobbiamo aspettare 72 ore prima che i medici possano dirci qualcosa di più».Attraverso un messaggio affidato a Facebook, i parenti di Vincenzo chiedono un aiuto per aiutare il giovane operato ieri pomeriggio al Ruggi di Salerno per le fratture multiple riportate al bacino.

Per il ragazzo servirà molto sangue e, a causa della contemporanea riduzione delle scorte di plasma al nosocomio salernitano, ci sarà bisogno di donazioni nelle prossime ore.

Pertanto si invitano tutti donatori abituali, e coloro che volessero diventare donatori di sangue, a recarsi, a digiuno, presso la struttura trasfusionale del Ruggi per effettuare – se le condizioni di salute lo consentiranno – una donazione di sangue e/o emocomponenti in favore del giovane Vincenzo.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->