Scafati: La prefettura dice no alla convocazione del consiglio comunale da parte della Formisano

Scritto da , 27 novembre 2015
image_pdfimage_print

SCAFATI. Desistere dalla convocazione dl consiglio comunale per mano di Teresa Formisano. Questo quanto comunicato dal viceprefetto Forlenza.

Ecco la lettera: «Al sig. Sindaco dr. A.P. Aliberti

Al Consigliere Anziano sig.ra Teresa Formisano e p.c. Al Presidente del Consiglio Comunale sig. Pasquale Coppola SCAFA’T’I

OGGETTO: Comune di Scafati – Convocazionee del Consiglio Comunale effettuata dal Consigliere Teresa Formisano per la seduta del 27 novembre 2015 ore 19,30.

Si fa riferimento all’allegata nota in data odierna a firma del Presidente del Consiglio Comunale sig. Pasquale Coppola, concernente la convocazione indicata in oggetto.

Al riguardo, esaminata la documentazione pervenuta, quest’Ufficio rileva che la convocazione effettuata dal Consigliere Formisano sia stata disposta in violazione del decreto legislativo n.267/2000 e delle vigenti previsioni statutarie di codesto Ente e presenta pertanto profili di illegittimità. Tanto premesso ed in considerazione della delicata situazione rappresentata dal Presidente del Consiglio e da vari consiglieri comunali, anche di maggioranza, e tenuto conto altresì che risultano già regolarmente convocate due sedute consiliari sugli stessi argomenti per il I e 9 dicembre p.v., si chiede di valutare l’opportunità di annullare la convocazione del Consiglio Comunale per la data odierna».

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->