Scafati. “E’ in corso un’emergenza democratica”, i consiglieri di minoranza con Coppola hanno presentato un esposto in Procura

Scritto da , 27 novembre 2015
image_pdfimage_print

“Ritenendo assolutamente illegittima la convocazione del consiglio comunale di questa sera, e per tutelare la sacralità delle Istituzioni e lo spirito democratico dell’amministrazione pubblica, ho appena presentato esposto alla Procura della Repubblica. Ringrazio i consiglieri comunali che hanno sottoscritto l’esposto. È in atto un’emergenza democratica e la contrapposizione politica passa in secondo piano. La difesa delle Istituzioni e il rispetto della legge prima di ogni cosa. E’ nostro dovere farlo”.

Con queste parole il Presidente del Consiglio Comunale Pasquale Coppola ha presentato questa mattina un esposto alla Procura della Repubblica di Salerno. Hanno sottoscritto l’atto i consiglieri di minoranza. Si chiede di accertare la regolarità della procedura seguita per la convocazione d’urgenza del consiglio comunale di questa sera, convocato dal consigliere anziano Teresa Formisano, su richiesta di otto consiglieri di maggioranza e uno di minoranza. In questo momento Coppola e il gruppo di opposizione composto da Pd ed Fdi oltre a Pasquale Vitiello, sono in Prefettura.

Teresa Formisano difende la sua scelta:  “Salvaguardo l’autonomia del consiglio comunale e a dare seguito ad un deliberato votato a maggioranza e disatteso da chi avrebbe dovuto svolgere il suo ruolo istituzionale”

AF

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->