Scafati Arancione pronta ad accogliere Luigi De Magistris

Scritto da , 27 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Red. Cro.

Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, in visita a Scafati. L’incontro fortemente voluti dal gruppo Scafati Arancione per ridare slancio alla vita politica scafatese, sopratutto dopo lo scioglimento per infiltrazione camorristica. L’appuntamento per tutti i cittadini e non solo è previsto per martedì 30 ottobre, alle 18.30 presso la sala convegni della parrocchia “San Francesco di Paola”. «Con il sindaco di Napoli vogliamo avere un confronto importante per gettare le basi del futuro percorso amministrativo», dichiara il portavoce del gruppo politico Francesco Carotenuto. «Con Luigi de Magistris un dibattito importante sul futuro della nostra città, che ha bisogno di un nuovo inizio dopo lo scioglimento per camorra». Emblematico il titolo scelto per l’evento: “Governare tra camorra e problemi finanziari. Quale futuro?” Si parlerà ovviamente dello scioglimenti avvenuto al Comune scafatese e delle soluzione che devono essere trovate e attuate per contrastare costantemente la criminalità organizzata, cosa su cui il sindaco De Magistris è sempre in primo piano nella sua Napoli. Si parlerà, inoltre, del futuro di Scafate a pochi mesi dalle prossime elezioni amministrative per la poltrona da primo cittadino di Palazzo Meyer. «Il sindaco de Magistris – osserva Carotenuto – porterà la sua esperienza di amministratore ed ex magistrato nella lotta alla malavita organizzata, che vive quotidianamente. L’evento vuole essere un momento di riflessione e un contributo da condividere per comprendere come ripartire nella nostra città». Ad accompagnare il primo cittadino napoletano ci sarà anche Massimiliano Bencardino, professore di geopolitica territoriale dell’università di Salerno. A moderare l’incontro sarà Giuseppe Foscari, docente di storia moderna presso il medesimo ateneo salernitano.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->