Satrno. Il Distaccamento Vigili del Fuoco a Sarno presso il Centro Regionale di Protezione Civile di via Ingegno è una realtà

Scritto da , 25 novembre 2015
image_pdfimage_print

 

Sarno.  Il 22 ottobre l’ Agenzia Regionale Campana Difesa Suolo ha consegnato i locali della Caserma verde del Centro Regionale di Protezione Civile di Sarno al Comandante Provinciale dei Vigili del Fuoco di Salerno, Dott. Ing. Emanuele FRANCULLI.
La sede del Distaccamento dei vigili del fuoco, presso il “Centro Regionale di Protezione Civile” della Città, realizzato su terreni confiscati alla camorra, è una “realtà”. La notizia era attesa dalla popolazione dal 2013. A breve il Distaccamento sarà operativo riclassificato e categorizzato (SD2) con 30 unità di vigili del fuoco permanenti.

“E’ evidente il rilievo che l’accordo raggiunto assume per un territorio già colpito da tragici eventi e dove insiste la presenza di sodalizi criminali. Si realizza così l’importante obiettivo istituzionale in settori vitali della collettività nei quali lo Stato oggi si consolida con la più qualificata presenza delle Forze di Polizia (Gruppo Cinofili dell’ Arma dei Carabinieri, Stazione del Corpo Forestale dello Stato) delle Forze del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile (Distaccamento del Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco) e dell’ Agenzia Regionale Campana per la Difesa del Suolo”

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->