Sarno. Sversamento abusivo di rifiuti a Foce, esposto del Sindaco

Scritto da , 26 Marzo 2019
image_pdfimage_print

Un esposto alla Procura di Nocera Inferiore è stato presentato dal Sindaco Giuseppe Canfora per denunciare gli sversamenti abusivi di rifiuti in località Vallone Monaco, a Foce, dove è stata scoperta una discarica abusiva ricavata all’interno di una cava dismessa, sequestrata tempo fa dalla magistratura. Si tratta, in particolare, di scarti tessili e di risulta nonché di un notevole quantitativo di ecoballe di materiale plastico.
Nell’esposto, a firma anche dell’Assessore alla Legalità Eutilia Viscardi e dell’Assessore all’Ambiente Emilia Esposito, si evidenzia la presenza nell’ex cava di circa 200 metri cubi di rifiuti costituiti prevalentemente da materiale plastico, pelletteria, materiale spugnoso, filtri auto. I rifiuti erano divisi in otto distinti sversamenti. Il Sindaco Canfora ha chiesto agli organi inquirenti di voler disporre gli opportuni accertamenti per individuare i responsabili di tale scempio ambientale. Già nel gennaio scorso, il primo cittadino di Sarno aveva presentato un altro esposto dopo il ritrovamento in località Piscina- Torregatto di un notevole quantitativo di materiale plastico imballato. Le indagini per risalire ai responsabili sono in corso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->