Sanita’: De Luca, in Campania miracolo e saluto Salvini

Scritto da , 2 Dicembre 2019
image_pdfimage_print

“Il miracolo piu’ grande e’ stato il superamento del commissariamento della sanita’ campana. E’ una cosa che ci consente di camminare a testa alta in Italia e di mandare anche un messaggio affettuoso a Salvini”. Lo dice il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, intervenendo, al Comune di Cava de’ Tirreni, alla firma del protocollo di intesa che assegna alla cittadina metelliana in provincia di Salerno il finanziamento di oltre 11 milioni di euro nell’ambito del Programma Integrato Citta’ Sostenibili (Pics). A margine, poi, chiarisce che il messaggio lanciato al leader della Lega e’ “scherzoso, un po’ per sfotterlo, ma giusto per ricordargli che oggi i tempi di pagamento della sanita’ campana sono la meta’ di quelli della Lombardia, a conferma del fatto che, quando dobbiamo fare la sfida dell’efficienza, la Regione Campania non ha timore di nessuno”. Aggiunge di averlo detto anche “per ricordare a Salvini che la Campania, in questi anni, ha ricevuto la quota piu’ bassa d’Italia nel riparto del fondo sanitario, cioe’ i cittadini campani ricevono, ogni anno, 200 euro procapite in meno rispetto all’Emilia Romagna e 100 euro in meno procapite rispetto alla Lombardia e al Veneto”. Perciò “l’aver concluso la fase del commissariamento è un miracolo doppio, perchè abbiamo dimostrato efficienza, ma anche un rigore spartano nella gestione dei conti”.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->