Salernitana: visita al reparto pediatrico del Ruggi

  Il campionato è fermo ma la Salernitana non smette di far gol ed essere capolista. Stavolta però in un campionato molto più importante, quello della vita. Ieri infatti, in occasione delle festività pasquali, una delegazione della Salernitana ha fatto visita al reparto pediatrico dell’Ospedale “San Giovanni di Dio e Ruggi d’Aragona” di Salerno. Giubilato, Mancini, Guazzo, Luciani e Tuia accompagnati da mister Perrone, dal direttore sportivo Mariotto e dal medico sociale Italo Leo si sono intrattenuti con i bambini regalando loro giocattoli, autografi, sorrisi e piacevoli momenti di spensieratezza. Splendidi momenti caratterizzati da sorrisi dei bambini ma anche lacrime di gioia delle mamme. Dopo le tante visite presso i vari centri di volontariato dunque un’altra grande prova di sensibilità per la squadra granata che ha regalato un sorriso a chi in questo momento soffre in un letto d’ospedale.