Salernitana, se i miracoli esistono

Scritto da , 6 Maggio 2019
image_pdfimage_print

Da Marulla a Palmiero l’incubo si ripete con il napoletano che manda quasi ai play out i granata. La Salernitana trema e serve un’autentica impresa per evitare i play out per un finale di stagione thrilling che potrebbe riservare anche la retrocessione diretta in seguito ad una concomitante combinazione di risultati: se nel posticipo del lunedì il Foggia dovesse vincere contro il Perugia tutto sarebbe in bilico.

I granata sono fermi a quota 38 punti a pari punteggio con il Livorno ma meglio classificati grazie agli scontri diretti. Quint’ultima e quart’ultima piazza sono al momento occupate proprio dai toscani di Breda (38) in netta ripresa e dal Venezia(35) che oggi si giocherebbero i play out. Il Foggia è a quota 34 con 2 gare da giocare e l’ultima di stagione in casa del Verona. Si fanno i calcoli purtroppo ed alla Salernitana potrebbe anche non bastare un punto conquistato all’Adriatico. Serve una impresa, serve una vittoria che avrebbe del miracoloso.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->