Salernitana, possibile ritorno di Colantuono

Scritto da , 3 Agosto 2020
image_pdfimage_print

Il giorno dopo il caos, ecco i primi sondaggi e i primi allenatori accostati o che si stanno proponendo alla Salernitana. La soluzione però sarebbe stata già trovata dall’entourage granata. In pole position per il post Ventura ci sarebbe Stefano Colantuono. Nonostante il fallimento consumato nella stagione 18/19, nella quale andò via per non meglio precisati motivi personali facendo posto ad Angelo Gregucci, Colantuono sarebbe ad un passo dal ritorno. Ieri ci sarebbe stato il primo proficuo contatto tra le parti ed a breve potrebbe esserci addirittura la fumata bianca. Restano in piedi anche altre piste. Al coopatron non dispiace il nome di Alessandro Nesta, bandiera laziale è attualmente sotto contratto col Frosinone con cui si appresta a disputare i play off. Diversi i nomi sul taccuino del ds Fabiani, da Stellone, esonerato dall’Ascoli a Baroni, reduce da un’infelice quanto breve esperienza alla Cremonese. I tifosi sui social spingono per il ritorno di Roberto Breda, protagonista di una memorabile stagione nel 2010/11 terminata con la finale play off per la promozione in B persa contro il Verona. Era quella un’altra Salernitana pero con un’altra proprietà e soprattutto un altro direttore sportivo. Ipotesi affascinante potrebbe essere quella di Liverani, destinato a lasciare Lecce e che sembra essere stato bruciato da Di Francesco nella corsa per la panchina del Cagliari. Al momento però sarebbe Stefano Colantuono il più serio candidato alla panchina della Salernitana. Qualcosa in più si potrebbe sapere tra oggi e domani quando la proprietà si riunirà per iniziare a vagliare le diverse ipotesi in ballo. Con una pausa estiva breve e la prossima stagione praticamente già alle porte, adesso è fondamentale non perdere troppo tempo. (Fabset)

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->