Salernitana, De Luca sibillino: «A dicembre la scadenza più importante»

SALERNO – Il Governatore della Regione Campania Vincenzo De Luca (nella foto) lancia un messaggio sibillino all’indirizzo di Claudio Lotito e Marco Mezzaroma proprio nel giorno dell’arrivo di Franck Ribery alla Salernitana. L’ex sindaco di Salerno al di là dell’aspetto tecnico e di quello relativo al campionato, si sofferma su quello societario chiedendo responsabilità quando, a dicembre, la vecchia società sarà costretta a passare la mano per evitare la scomparsa del club dal calcio: «La Salernitana -ha detto ieri mattina Vincenzo De Luca- sta vivendo un periodo molto, molto delicato. Credo che si debba stare vicini alla squadra, quello della serie A è un campionato molto difficile. Ho seguito la campagna acquisti e -ha aggiunto il Governatore della Campania- devo dire che sono accadute cose molto importanti». Poi però, come detto, De Luca apre il dicorso relativo alla cessione delle quote societarie del club attualmente sotto il controllo di un trust: «E’ chiaro, però, che il momento delle priorità ci sarà a dicembre quando ci sarà la scadenza fissata dalla Figc per il trasferimento di proprietà della squadra. Quello -ha concluso Vincenzo De Luca-sarà un momento decisivo e mi auguro che ci sarà da parte di tutti grande senso di responsabilità». Un appello, quello del numero uno della Regione, che sarà sicuramente giunto all’orecchio di Claudio Lotito. Chissà come l’avrà presa…