Salernitana a reti bianche al Granillo, ma Djuric sbaglia il colpo grosso

Scritto da , 2 Febbraio 2021
image_pdfimage_print

Al Granillo di Reggio Calabria termina a retbianche. Nel primo tempo meglio la compagine calabrese che sfiora il vantaggio a più riprese. Primo tempo, dunque, di chiara marca amaranto il pareggio a Reggio Calabria poteva suonare come oro colato. Ma una ripresa più intraprendente della Salernitana e soprattutto il rigore sbagliato da Djuric fanno pensare a due punti persi. Anche se da contraltare c’è una trattenuta in area campana di Bogdan su Montalto non vista da Abisso. Ma resta il dubbio finale di una occasione persa in terra di Calabria.

REGGINA-SALERNITANA 0-0

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Loiacono, Cionek, Stravropoulos, Liotti (46′ st Dalle Mura); Bianchi, Crimi; Edera (36′ st Micovschi), Folorunsho, Menez (36′ st Bellomo); Montalto (44′ st Denis). In panchina: Guarna, Plizzari,  Delprato, Faty. Allenatore: Baroni.

SALERNITANA (3-5-2): Belec; Bogdan, Gyomber, Mantovani; Kupisz, Coulibaly (20′ st Kiyine), Di Tacchio (20′ st Schiavone), Capezzi, Cicerelli (16′ st Durmisi); Gondo (20′ st Tutino), Djuric. In panchina: Adamonis, Aya, Veseli, Sy, Dziczek, Anderson. Allenatore: Castori.

ARBITRO: Abisso di Palermo – assistenti: Callari e Cipressa – IV uomo: Pezzuto

NOTE. Al 6′ st Nicolas para un rigore a Djuric (S). Ammoniti: Montalto (R), Gondo (S), Di Tacchio (S), Nicolas (R), Coulibaly (S), Kiyine (S), Loiacono (R), Bogdan (S). Angoli: 4-2. Recupero: 2′ pt – 3′ st

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->