Saggese contro Franceschini: Ha dimenticato Salerno

Scritto da , 7 marzo 2014
image_pdfimage_print

“Il decreto firmato da Franceschini che autorizza 46 nuovi interventi di restauro nelle regioni Campania, Calabria, Puglia e Sicilia e’ un’ottima notizia. Peccato che sia rimasta completamente fuori la provincia di Salerno”. Lo afferma la senatrice del Pd Angelica Saggese. “Due giorni fa – rileva – a causa delle forti piogge e’ crollata una vasta parte dell’importante area archeologica di Elea-Velia proprio perche’ mancano fondi per la manutenzione ordinaria. Oltre a Velia, in provincia di Salerno ci sono anche gli scavi di Paestum e la Certosa di Padula: e’ davvero incomprensibile che nel decreto siano stati dimenticati. Quei siti archeologici necessitano di interventi costanti e continui, non si puo’ agire solo quando c’e’ un’emergenza. Mi auguro che ci possa essere un ripensamento – conclude Saggese – la provincia di Salerno non puo’ essere dimenticata dal Governo”.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->