Riqualificazione Santa Teresa, per De Luca è «risposta a sfaccendati di Internet»

Scritto da , 27 Marzo 2013
image_pdfimage_print

A Santa Teresa ci sarà «un bellissimo stabilimento urbano. Parola di Vincenzo De Luca che, in occasione della presentazione del progetto del sottopiazza della Concordia, ha parlato anche dell’intervento da tre milioni di euro per la riqualificazione dell’area di Santa Teresa, accanto al cantiere di Crescent e Piazza della Libertà. 
Una spiaggia che, secondo il primo cittadino, «è già raddoppiata rispetto al passato». Questo, in risposta, «a tutti coloro che fanno storie assolutamente inutili, sfaccendati che non hanno nulla da fare durante le loro giornate e che – dice duramente Vincenzo De Luca – anziché esplicitare gli interessi della città passanno il tempo a cliccare su internet e a farci le pippe e i comunicati stampa».
In sostanza, il progetto prevederebbe la realizzazione di percorsi pedonali d’accesso alla spiaggia. Previsti anche spazi pubblici d’incontro attrezzati e che potranno essere utilizzate anche in orario serale. Al posto delle attuali gradinate, che saranno demolite, sarà costruita una nuova struttura di sostegno che alloggerà la pavimentazione per circa 2.900 mq. 
Per quest’ultima è prevista la tipologia delle doghe in legno (teak) che, oltre ad offrire elevate garanzie in termini di durabilità e di ridotta necessità di manutenzione, privilegia l’impiego di materiali eco-compatibili.

 

27 marzo 2013

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->