Ripartono gli #Erasmusdays, iniziative anche al liceo “De Filippis – Galdi”

Scritto da , 14 Ottobre 2021
image_pdfimage_print

di Monica De Santis

Tornano dal 14 al 16 ottobre gli #Erasmusdays, l’iniziativa che coinvolge tutta la community del Programma Erasmus+. Un evento diffuso in tutto il mondo e aperto a scuole, università, istituti, enti di formazione e centri per l’educazione degli adulti e la gioventù. L’iniziativa è alla sua 5° edizione e si preannuncia ancor più partecipata rispetto al 2020, al momento sono oltre 4.000 gli eventi programmati in 82 paesi nel mondo, un numero destinato a crescere ancora. L’edizione di quest’anno è particolarmente significativa perché coincide con l’avvio del nuovo Programma Erasmus+ 2021/2027. Si tratta di un evento promosso da tutte le agenzie nazionali Erasmus+ (Indire, Inapp e Ang) con il patrocinio della Commissione europea, in particolare di Mariya Gabriel, commissaria Eu per Innovazione, ricerca, cultura, istruzione e giovani. Anche le unità italiane eTwinning ed Epale partecipano agli Erasmusdays. L’edizione 2021 e gli eventi sono incentrati sui temi chiave del programma Erasmus+ 2021-2027: inclusione sociale, protezione dell’ambiente, trasformazione digitale e partecipazione alla vita democratica. Anche in questa edizione sono moltissimi i soggetti coinvolti, come scuole, università, centri di istruzione per gli adulti, istituti per la formazione, centri di ricerca ma anche società private, associazioni sportive, centri per l’impiego, ong, associazioni giovanili, enti, centri di volontariato, youth worker e anche organizzazioni attive nell’ambito del Programma corpo europeo di solidarietà. L’Italia si prepara a celebrare gli #ERASMUSDAYS con circa 300 eventi tra conferenze, tavole rotonde, eventi sportivi, giochi e incontri online tra istituti partner di progetti, webinar, dirette e storie sui canali social, giornate porte aperte, racconti di esperienze e mostre fotografiche. Appuntamento prezioso, al quale parteciperà anche per il Liceo “De Filippis Galdi” di Cava de’ Tirreni, presieduto dalla Dirigente scolastica, professoressa Maria Alfano. Il liceo metelliano sarà impegnato, dalle ore 12, nei locali della scuola, nella presentazione dei progetti Erasmus e di eTwinning, realizzati e in fase di realizzazione. Nel corso della cerimonia interverrà, in modalità remota, la prof.ssa Maria Kavouri, presidente della “Association of Intercultural Mediators Network” mentre farà giungere il suo saluto in videomessaggio la dott.ssa Sara Pagliai, coordinatrice Erasmus+Indire. Erasmusday sarà anche l’occasione per la consegna agli studenti degli attestati Quality label per i progetti eTwinning e per le certificazioni linguistiche conseguite. Tra le città coinvolte agli #Erasmusdays ci sono Torino, Milano, Lecco, Treviso, Verona, Piacenza, Modena, Genova, Firenze, Pisa, Sassari, Roma, Pescara, Napoli, Salerno, Foggia, Taranto, Cosenza, Messina, Catania e Palermo.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->