Riesco, un”appartamento” per ospiti con fragilità mentali

Scritto da , 8 Dicembre 2020
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Un nuovo traguardo per la cooperativa sociale Capovolti, guidata da Francesco Napoli che, questa mattina alle 11, con il sindaco di Pontecagnano Faiano Giuseppe Lanzara taglierà il nastro del Gruppo Appartamento salute mentale. Una iniziativa sostenuto dal fondo Otto per Mille Valdese. Un luogo di riscatto e autonomia per gli ospiti in condizione di fragilità mentale che escono da percorsi di riabilitazione e si affacciano a ritrovare il proprio spazio nella comunità. Riesco è parte dell’insieme dei servizi integrati che offriamo ai nostri beneficiari, dalla presa in carico all’inserimento lavorativo. Un approccio sistemico e di comunità che condividiamo con gli enti e le istituzioni locali per rendere sempre più efficaci gli interventi di welfare e per sostenere la crescita sociale ed economica dei nostri territori. La struttura potrà ospitare fino a sette persone che potranno usufruire di spazi di bellezza ed a misura delle loro esigenze.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->