Riaprono le Fonderie Pisano per dare all’ Arpac la possibilità di nuove verifiche

Scritto da , 22 Luglio 2016
image_pdfimage_print

La Procura di Salerno ha riaperto, seppure temporaneamente le Fonderie Pisano. Mentre si ritornerà a lavoro l’Arpac eseguirà nuovi accertamenti sull’impianto e verificherà se le criticità che hanno portato al sequestro dello stabilimento possano essere recuperate e in parte alcune prescrizioni già fattive.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->