Renzi: Piero De Luca in questa vicenda non c’entra niente

Scritto da , 16 febbraio 2018

”Piero De Luca in questa vicenda non c’entra niente. Ora non iniziamo anche ad addossare ai fratelli le responsabilità degli altri. Piero De Luca non è indagato e non ha alcuna relazione con questa vicenda”. Lo ha detto il segretario del Pd Matteo Renzi, rispondendo ad una domanda (”Si è pentito di candidare il figlio di De Luca”?) sul caso che ha coinvolto Roberto De Luca, assessore comunale a Salerno e figlio del governatore della Campania Vincenzo De Luca. “Naturalmente vale per tutti gli indagati, per quelli di tutti i partiti, per quello di Fratelli d’Italia che è indagato in quella vicenda, per il sindaco di Roma o il sindaco di Torino dei Cinque Stelle che sono sotto processo o indagato, vale per tutti la presunzione d’innocenza – ha aggiunto Renzi – Quindi non è l’avviso di garanzia a decidere chi è colpevole, è la sentenza, ma questa storia qui con il nostro candidato non c’entra niente, non vedo davvero il legame”

Consiglia

Cronaca

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->