Regionali, in Campania sei candidati alla presidenza e 24 liste

Scritto da , 2 Maggio 2015
image_pdfimage_print

Sono sei i candidati che si contenderanno la presidenza della Regione Campania il prossimo 31 maggio. Scaduta la presentazione delle liste, lo scontro significativo è lo stesso di cinque anni fa. Dieci le liste che sosterranno Stefano Caldoro per il centrodestra (Fi, Ncd, Fratelli d’Italia, Caldoro presidente, Noi Sud, Democrazia cristiana, Popolari per l’Italia-Pri, Mai più Terra dei Fuochi, Vittime della giustizia e del Fisco, Lega Sud Ausonia); dieci anche quelle che sostengono Vincenzo De Luca per il centrosinistra (Pd, Verdi, Psi, Idv, Udc, Centro democratico, Campania Libera, De Luca Presidente, Campania in Rete, Sud con De Luca). Per il Movimento Cinque Stelle corre l’unica donna candidata, Valeria Ciarambino. Le sinistre sostengono Salvatore Vozza di Sel (la lista è Sinistra al lavoro per la Campania). Ci sono poi la lista “Mo'” di stampo meridionalista che punta sul giornalista Marco Esposito (ex assessore della prima giunta de Magistris) e Forza Nuova che candida Michele Giliberti. Al voto anche 76 comuni.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->