Recuperato senza vita il corpo di Danilo Mongiello

Scritto da , 23 Settembre 2019
image_pdfimage_print

di Pina Ferro

la speranza di ritrovare Danilo Mongiello in vita si è spenta. Dopo circa due giorni di ricerche il 24enne originario di Eboli e residente a Montella è stato ritrovato senza vita sui monti Picentini dai ragazzi del Soccorso Alpino e Speleologico della Campania e dai vigili del fuoco. Alle ore 14:30 circa il gruppo elicotteristi e gli elisoccorritori dei Vigili del Fuoco di Salerno dopo aver individuato l’uomo, hanno proceduto al recupero del corpo privo di vita del 34enne. Il giovane era partito sabato con altri 2 amici ed erano diretti sulla cima del Monte Accellica, alto 1660 metri tra la provincia di Salerno e quella di Avellino nei comuni di Acerno, Giffoni Valle Piana e Montella. Ad un certo punto gli amici che erano con il giovane poi disperso si sono separati e del ragazzo di Eboli non si sono avute più notizie seppur il giovane avesse lasciato intendere di voler attraversare da sud a nord la cresta. Immediati i soccorsi che hanno perlustrato l’area senza sosta, lavorando anche di notte con l’ausilio dell’AM. Ieri mattina, si è unito nuovamente alle ricerche il sesto reparto volo della ps e alle 14.30 il ritrovamento dell’uomo purtroppo senza vita. Hanno collaborato alle operazioni anche i vigili del Fuoco. Le ricerche sono proseguite per ore, anche gli amici si sono aggiunti ed hanno percorso la strada che avrebbe dovuto compiere il ragazzo per raggiungere l’obiettivo che si era posto. Cosa sia accaduto durante l’escursione resta da accertare. La salma recuperata è stta trasferita presso il vicino nosocomio dove si trova a disposizione dell’autorità giudiziaria che ha aperto un’inchiesta. Ora sarà l’esame necroscopico a fare chiarezza sulle reali cause che hanno portato il giovane al decesso. Quasi certamente, visto che si era allontanato da solo, non era un inesperto e si presume conoscebbe bene il percorso che doveva compiere. Si tratta di una strada ferrata che viene percorsa spesso dagli amanti di tale sport. La notizia del decesso di Danilo Mongiello si è diffusa rapidamente lasciando senza parole quanti lo conoscevano e che in queste ore sono rimaste col fiato sospeso sperando che potesse essere ritrovato vivo dai soccorritori. Nesuno pensva ad una simile tragedia.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->