Rapina in centro, accoltellato il titolare del negozio di Telefonia Mister Tech

Scritto da , 23 Ottobre 2021
image_pdfimage_print

Ennesima rapina armata, ieri sera, in centro cittadino. A denunciarlo, attraverso i suoi canali social, il consigliere comunale di Oltre Donato Pessolano: “Sicurezza, questa sconosciuta. A Salerno c’è allarme e un problema denominato “sicurezza”, lo denunciamo da tempo – ha dichiarato il consigliere uscente e riconfermato, nella coalizione di Elisabetta Barone – Una rapina in pieno centro, finita con il ferimento del titolare di un’attività commerciale situata in Piazza M. Luciani. Erano presenti famiglie con bambini che giocavano in villa comunale e nella piazza di fronte”. Ad essere preso di mira dai malviventi il negozio di telefonia Mister Tech di Sergio Silvestri: secondo quanto ricostruito dalla Polizia di Stato, un malvivente ha fatto irruzione all’interno dell’attività commerciale e ha minacciato l’uomo con un coltello per darsi consegnare il ricavato della giornata. Al rifiuto dell’uomo, il malvivente si è avventato contro di lui accoltellandolo ad un braccio. Poi si è dato alla fuga lungo le strade limitrofe. Sul posto i sanitari del 118, che hanno trasportato il commerciante al pronto soccorso. In corso le indagini della questura che, dopo aver raccolto la testimonianza della vittima, hanno requisito i filmati registrati dalla videosorveglianza. Intanto, proprio il consigliere Pessolano punta il dito contro il primo cittadino: “Il sindaco Napoli ha addirittura nominato un assessore alla “sicurezza”, mai assegnata prima – ha detto il consigliere di minoranza – Adesso vedremo se e come vorrà porre fine a problemi come questi che minano l’incolumità dei cittadini e spaventano famiglie e bambini. Così come affermano, la loro gestione appartiene a una filiera istituzionale che arriva fino al Governo nazionale, passando dalla Regione”. Pessolano ribadisce poi la proposta di aumentare i rinforzi di forze dell’ordine “e alimentare il corpo della polizia municipale che ad oggi ha più di 100 uomini sotto organico”. e.n.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->