Questa sera “Ami Cetara: Arte, Mare, Incontri”

Scritto da , 6 Agosto 2021
image_pdfimage_print

Con il secondo e terzo appuntamento, prosegue l’estate di Ami Cetara, nell’esclusiva cornice di Piazzale Grotta. Occhi puntati alla luna e alle stelle, consultando le carte astrali e destreggiandosi tra esperimenti culinari a tema, il tutto accompagnato da buona musica, con il mare a fare da sfondo. Si riparte questa sera, alle 20:30, con lo speciale Aperitivo Astrologico che ospiterà Il Merdoscopo, alias Maria Isabella Premutico, digital content creator a dir poco innovativa, amatissima sui social con i suoi meme originali, in compagnia di Gnam Gnam, al secolo Elena Amatucci, giovane foodblogger che vanta un seguito di oltre 50mila followers sul suo canale dedicato. Romana l’una, napoletana l’altra, entrambe hanno fatto dei contenuti web la loro fortuna. In un talk frizzante e ironico, all’insegna di consigli pratici per ricette fresche e veloci, condite dalla lettura interattiva di segni zodiacali e oroscopo irriverente, metteranno alla prova il pubblico nei migliori passatempi scelti per le proprie giornate libere o restando chiusi in casa. Sarà una notte di San Lorenzo magica, con un omaggio alla Luna e alla sua potenza suggestiva, quella in programma martedì 10 agosto, alla stessa ora, per A walk on the dark side of the Moon, in un evento fatto di parole, immagini e suoni. A salire sul palco è Rosa Tedesco, designer dell’ESA, per presentare Moon, uno stupendo paper-book realizzato con cura e originalità, che ripercorre per illustrazioni le fasi lunari, proponendosi di avvicinare il lettore-osservatore alla bellezza dell’unico satellite naturale del nostro pianeta. Ad affiancarla in questo viaggio, la partecipazione straordinaria di Vincenzo Gallo, storico di Astronautica, esperto di Space Economy e socio fondatore del Centro Astronomico “Neil Armstrong” di Salerno (CANA), nonché autore del volume 50 anni dopo il futuro ovvero un racconto del programma Apollo, nelle sue undici missioni, fino al primo allunaggio dell’uomo. A seguire, un’osservazione guidata del cielo al telescopio, a cura del team di Passione Astronomia, la community di divulgazione scientifica per astrofili, fondata da Pasquale D’Anna: il grande spettacolo della volta celeste, con le sue costellazioni, verrà proiettato in diretta sulle pareti rocciose della piazzetta sottostante la Torre Vicereale, per vivere un’esperienza unica e indimenticabile. Il finale di serata sarà affidato al concerto rock dei Pink Bricks, la storica tribute band dei Pink Floyd che, con un sound poderoso e sorprendentemente fedele al repertorio originale, arricchito da video e proiezioni, ci accompagnerà in una passeggiata ipnotica sul “lato oscuro della luna” al ritmo del più famoso riff di chitarra. “Quest’anno abbiamo voluto spaziare, è il caso di dire, nel tema dei nostri incontri” – spiega Alessia Benincasa, ideatrice e presidente di ambientArti, associazione culturale che ha organizzato la rassegna, insieme al Comune di Cetara. “Dopo aver raccontato la vicenda toccante, in apertura di stagione, del legame profondo tra padre e figlio divenuto musica, ora, ci prendiamo un momento di leggerezza, grazie all’intervento di due blogger dalla capacità straordinaria di trasformare la creatività in una risorsa, per poi goderci un evento emozionale dedicato all’astronomia, con tanti contributi che ci terranno ancorati alle stelle“. Saranno Gnut & Alessio Sollo a chiudere il cartellone dei quattro appuntamenti, portando in scena la poesia in musica de l’orso ‘nnammurato, sabato 21 agosto, dalle 21.

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->