Provinciali, Liberi e Uguali tra Strianese e Monaco

Scritto da , 13 ottobre 2018
image_pdfimage_print

di Erika Noschese

Liberi e Uguali in bilico tra Michele Strianese, candidato alla carica di presidente per il centro sinistra e Roberto Monaco, scelto invece dalla coalizione di centro destra. Gli amministratori comunali del partito guidato a livello provinciale da Carmine Ansalone, in occasione delle elezioni provinciali del prossimo 31 ottobre, non hanno presentato un loro aspirante presidente della Provincia. Così, ora tocca scegliere da che parte stare. Per queste ragioni, gli oltre 40 amministratori presenti su tutto il territorio provinciale di Salerno si riuniranno lunedì per stabilire una linea unitaria da portare avanti nel corso delle prossime elezioni provinciali del 31 ottobre. Dunque, non avendo presentato una propria candidatura, LeU non avendo presentato una candidatura autonoma dovrà scegliere se votare per il centro sinistra, il centro destra o astenersi dal voto. Questa del 31 ottobre, sarà dunque un banco di prova per il partito fondato da Pietro Grasso e sorto in occasione delle passate elezioni politiche, come iniziale forza alleata al centro sinistra, per poi viaggiare autonomamente.

Consiglia

Lascia un commento

Puoi eseguire il login con Facebook

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Per completare inserire risultato e prosegui * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->