Protesta silenziosa dei commercianti

Scritto da , 1 Novembre 2020
image_pdfimage_print

Il commercio cittadino grida aiuto e lo fa con una manifestazione silenziosa ma significativa, per gridare il disagio. Hanno accesso delle candele sul pavimento di piazza de Santi, vicino ad ogni lumino il nome del negozio, hanno contestato pacificamente, e nel rispetto delle norme sul distanziamento sociale, molti esercenti e artigiani, rigorosamente muniti di mascherina, che hanno ritenuto di far sentire il loro grido. Il flash mob è stato organizzato dai commercianti del quartiere Arenula di Nocera Inferiore che ha coinvolto anche i commercianti che lavorano fuori dal centro nocerino, e chiedono di non essere dimenticati: “Comprate dai commercianti nel territorio comunale, dobbiamo coinvolgere il tessuto economico di tutta la città mettendo a sistema tutto quello che la nostra città può offrire. Perché il tessuto sociale, economico e del commercio deve essere sostenuto con spirito identitario”.

L’articolo completo sull’edizione digitale di oggi

Consiglia

Cronaca

Attualità

Spettacolo e Cultura

--sidebar-wrapper-->